Scatole


Ci sono luoghi colmi di emozione.

Ieri rientrando a casa da #Ibiza ho pensato a quante emozioni passano spesso inosservate.

Per esempio in un AEROPORTO, in una STAZIONE FERROVIARIA o degli AUTOBUS… vi siete mai domandati quante migliaia di volti hanno visto? Ognuno con un’emozione unica e speciale.

addio,-treno,-coppia,-bacio-148353

kiss

Sei li che aspetti e noti quello che parte per lavoro e saluta la moglie o i figli che l’hanno accompagnato conscio di non vederli magari per un pò, quello che parte per il tanto atteso viaggio dell’anno ed è talmente eccitato che ha l’argento vivo addosso, chi saluta il fidanzato con le lacrime agli occhi perchè stare 24h senza potrebbe provocargli un infarto(diabetici ma inguaribili romantici), chi ha paura di volare e se la sta facendo sotto e tracanna calmanti o si affida ai magici cerotti anti-tutto, chi è triste per una perdita e sta tornando a casa, oppure quelli che partono e sanno di non tornare mai più.
Chi incontra l’amante e circospetto scruta il viavai per paura di beccare il conoscente impiccione, chi non si stacca mai dalla bocca del suo lui/lei che non riesci a vederne la faccia come il quadro gli amanti di Magritte, quello che lavora ed è stremato perchè è arrivato il miliardesimo panino da scaldare per il miliardesimo cliente di fretta e non vede l’ora di arrivare alla fine della giornata, il genio che è lapidato dai familiari per aver dimenticato il documento di identità a casa, chi rientra da un bel viaggio e sembra non sappia più sorridere (nonostante tutto è appena tornato) e anche quello talmente impaziente che….è andato lì il giorno sbagliato.

photo-caption-2011-04-24_l27792184
Fa sorridere pensarci…

Tutti quanti sono luoghi che io adoro perchè significa che sto per partire.
Per non parlare della curiosità nello scoprire chi si siederà al tuo fianco in aereo, in treno o in bus. In primis speri sempre ci sia una persona profumata, che non occupi anche il tuo posto con la sua ciccia e ovviamente che sia “interessante” e magari non la solita mamma con bambino che piange PER TUTTO IL VIAGGIO.
Cerchi allora di mostrare le tue doti migliori per attirare la sua attenzione, intrometterti nei suoi discorsi (che fa da solo,ma a voce alta) ma soprattutto di tenerla sveglia nel caso tu fossi posto finestrino e dovessi andare al bagno.

Quali altri luoghi sono pieni di emozioni?

LM

KissGo_aeroporto_fiumicino

LIC

Annunci

Un pensiero su “Scatole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...